News generali

28 febbraio 2019

Pubblicata la nuova edizione de "Il mercato del latte"

A febbraio 2019 è stato pubblicato Il Rapporto sul mercato del latte sottoforma di e-book gratuitamente scaricabile dagli utenti. Curato dall'Osservatorio sul mercato dei prodotti zootecnici, giunge alla sua ventiquattresima edizione; si propone come...
Leggi »


11 febbraio 2019

Pillole internazionali: un 2017 combattuto ed un 2018 di crescita per FrieslandCampina

Il 2018 di FrieslandCampina, cooperativa olandese operante nel mercato dei lattiero-caseari, non si apre nel migliore dei modi: nel bilancio 2017 la voce profitti è pari a 227 mln di €, ben 135 mln in meno rispetto a quanto fatto segnare l'anno prima....
Leggi »


28 gennaio 2019

Inizio dolce ma finale amaro: il 2018 a due facce dell’indice FAO dei prezzi dei prodotti lattiero-caseari

A differenza di quanto accaduto nel 2017, dove si verifica una crescita su base annua dell'8,1%, l'indice FAO dei prezzi degli alimenti si contrae di 3,5 punti percentuali l'anno dopo, posizionando il valore medio a 168,4 punti. Tra i diversi indici di...
Leggi »


05.04.2016

Asta Global Dairy Trade del 5 aprile: prezzi medi in rialzo solo per alcuni prodotti

Il 5 aprile si è svolta l'asta del Global Dairy Trade in cui i prezzi medi di alcuni prodotti lattiero-caseari sono nuovamente risaliti dopo la forte discesa nella precedente asta, aprendo ad una possibile fase di recupero o stabilizzazione delle quotazioni.

Il rialzo più consistente è stato per il cheddar, +11,2%, arrivato a 2.444 € per tonnellata. Salgono consistentemente anche le caseine, +6,2%, per un prezzo di 3.904 € alla tonnellata. Rialzi più contenuti per lattosio e burro anidro, rispettivamente +3,5% e +3,9%.

Per quanto riguarda i prodotti che hanno subito un calo di prezzo, il latte intero in polvere è arrivato a 1.771 € per tonnellata (-0,2% rispetto alla precedente asta del 15 marzo), la variante scremata è scesa in maniera più consistente, -2,8%, giungendo a 1.514 € per tonnellata. Il burro ha perso il 3,4% giungendo a 2.377 € per tonnellata.

La prossima asta si svolgerà il 19 aprile e sarà fondamentale per capire se i prezzi sono realmente in recupero.

Fonte