News generali

26.01.2016

Continua l’espansione della produzione di latte nell’Unione Europea

Il trend di crescita della produzione di latte vaccino nell'Unione Europea si è mantenuto anche nel mese di novembre, che ha fatto registrare una variazione percentuale del +5% rispetto allo stesso mese del 2014 (secondo i dati Eurostat). Il volume complessivo prodotto nell'Unione Europea nell'ultimo mese di novembre è stato di quasi 11,9 milioni di tonnellate, mentre dall'inizio dell'anno sono state consegnate 139,4 milioni di tonnellate (+2,1% rispetto allo stesso periodo del 2014).

La principale ragione di questa crescita produttiva risiede nella fine del regime delle quote latte. Frank Feuerriegel, managing director dell'Associazione lattiero-casearia della Bassa Sassonia, una delle principali regioni tedesche per la produzione di latte vaccino, ha spiegato che, nonostante i prezzi del latte siano bassi, nella regione la produzione sta crescendo perché da due anni gli allevatori hanno investito nell'ampliamento della mandria. Inoltre, i produttori di latte si aspettano che la caduta dei prezzi sia momentanea e che termini nel primo semestre del 2016.

Fonte


Categorie:
Quantità prodotte