News generali

28 ottobre 2021

Global milk production expected to tighten over winter

Challenging weather and high feed costs are expected to impact milk production through 2021, despite good prices. This has reduced global supply[1] growth forecasts for 2021 from 1.4% to 1.0%, equivalent to 1.1bn litres less milk. Both the US and the EU-27...
Leggi »


28.04.2015

Italia: le consegne di latte a febbraio diminuiscono dello 0,7%

Secondo gli ultimi dati pubblicati da Agea, relativi alle consegne di latte in Italia, durante il mese di febbraio, sono state consegnate più di 889mila tonnellate; questo dato rappresenta un decremento di circa 6mila tonnellate rispetto allo stesso mese dell'anno precedente (-0,7%). Nonostante questo calo, la Lombardia si conferma la regione con la maggior quantità di latte consegnato, pari a 375mila tonnellate in totale, in aumento di 491 tonnellate rispetto a febbraio 2014. Segue il Piemonte che, rispetto alla stagione precedente, consegna 839 tonnellate in più (+1%). Continua il calo delle consegne dell'Emilia Romagna, che cede il 2,1%, una diminuzione pari a quasi 3mila tonnellate di latte. Nonostante ciò, la regione si conferma come la seconda più importante i termini di consegne (oltre 138 mila tonnellate a febbraio 2015). Cali importanti hanno interessato anche la Campania, che diminuisce le consegne di mille tonnellate (-6,1%), e la Sicilia (-9,8%).

Guardando ai dati cumulati, nel periodo aprile-febbraio 2015, le consegne, a livello nazionale, hanno superato le 10 milioni di tonnellate in aumento del 2,7% rispetto allo stesso periodo della campagna precedente (circa 262 mila tonnellate). La Lombardia si conferma la regione più importante a livello nazionale e registra un incremento delle consegne di oltre 133 mila tonnellate (+3,3%). Seguono il Piemonte (+44 mila tonnellate), Veneto (+3,3%) ed Emilia Romagna (+19 mila tonnellate).