News generali

28.04.2015

Italia: le consegne di latte a febbraio diminuiscono dello 0,7%

Secondo gli ultimi dati pubblicati da Agea, relativi alle consegne di latte in Italia, durante il mese di febbraio, sono state consegnate più di 889mila tonnellate; questo dato rappresenta un decremento di circa 6mila tonnellate rispetto allo stesso mese dell'anno precedente (-0,7%). Nonostante questo calo, la Lombardia si conferma la regione con la maggior quantità di latte consegnato, pari a 375mila tonnellate in totale, in aumento di 491 tonnellate rispetto a febbraio 2014. Segue il Piemonte che, rispetto alla stagione precedente, consegna 839 tonnellate in più (+1%). Continua il calo delle consegne dell'Emilia Romagna, che cede il 2,1%, una diminuzione pari a quasi 3mila tonnellate di latte. Nonostante ciò, la regione si conferma come la seconda più importante i termini di consegne (oltre 138 mila tonnellate a febbraio 2015). Cali importanti hanno interessato anche la Campania, che diminuisce le consegne di mille tonnellate (-6,1%), e la Sicilia (-9,8%).

Guardando ai dati cumulati, nel periodo aprile-febbraio 2015, le consegne, a livello nazionale, hanno superato le 10 milioni di tonnellate in aumento del 2,7% rispetto allo stesso periodo della campagna precedente (circa 262 mila tonnellate). La Lombardia si conferma la regione più importante a livello nazionale e registra un incremento delle consegne di oltre 133 mila tonnellate (+3,3%). Seguono il Piemonte (+44 mila tonnellate), Veneto (+3,3%) ed Emilia Romagna (+19 mila tonnellate).