News generali

28 febbraio 2019

Pubblicata l'edizione 2018 de "Il mercato del latte"

A febbraio 2019 è stato pubblicato Il Rapporto sul mercato del latte sottoforma di e-book gratuitamente scaricabile dagli utenti. Curato dall'Osservatorio sul mercato dei prodotti zootecnici, giunge alla sua ventiquattresima edizione; si propone come...
Leggi »


11 febbraio 2019

Pillole internazionali: un 2017 combattuto ed un 2018 di crescita per FrieslandCampina

Il 2018 di FrieslandCampina, cooperativa olandese operante nel mercato dei lattiero-caseari, non si apre nel migliore dei modi: nel bilancio 2017 la voce profitti è pari a 227 mln di €, ben 135 mln in meno rispetto a quanto fatto segnare l'anno prima....
Leggi »


28 gennaio 2019

Inizio dolce ma finale amaro: il 2018 a due facce dell’indice FAO dei prezzi dei prodotti lattiero-caseari

A differenza di quanto accaduto nel 2017, dove si verifica una crescita su base annua dell'8,1%, l'indice FAO dei prezzi degli alimenti si contrae di 3,5 punti percentuali l'anno dopo, posizionando il valore medio a 168,4 punti. Tra i diversi indici di...
Leggi »


16.04.2014

Mondo: la soia registra un forte balzo per via dei timori concernenti le scorte

Il prezzo dei fagioli di soia ha toccato un nuovo picco massimo a seguito della pubblicazione, da parte della US National Oilseed Processors Association, dei dati relativi alla domanda degli operatori statunitensi che, aumentando la propria richiesta di materia prima, hanno sollevato forti preoccupazioni relative al deterioramento delle scorte.

Nel dettaglio, i dati parlano di un incremento del prodotto lavorato, evidenziando uno sfasamento dalle previsioni iniziali di 8,6 punti percentuali; inoltre, gli analisti fanno sapere che questo trend è destinato a mantenersi inalterato per tutto il mese di aprile.

Ciò si è riflesso negativamente sui prezzi della commodity: a Chicago, i contratti relativi alla consegna di soia a maggio hanno fatto registrare un aumento dell'1,4%, arrivando a 15,22 dollari e tre quarti a bushel, livello più alto dalla fine del luglio scorso. Questo andamento, associato all'aumento della domanda interna di soia, ha indotto gli analisti a prevedere un inevitabile impennata dei prezzi della commodity.

Destino incerto anche per il mercato del frumento, colpito sia dalla crisi in Ucraina sia da previsioni meteorologiche che parlano di grandi ondate di gelo in tutti gli Stati Uniti; in questo casi i prezzi, sempre a Chicago, sono oscillati tra un massimo di 7,11 dollari e un minimo di 6,97 dollari a bushel.

Fonte

Foto: healya/everystockphoto