News generali

11 novembre 2016

L’INDICE FAO DEGLI ALIMENTI IN CRESCITA DEL 3,6% NEGLI ULTIMI TRE MESI

In forte aumento ad ottobre gli indici dei prezzi dei Lattiero-caseari e dello Zucchero
Leggi »


20 luglio 2016

Commissione Europea: nuove misure finanziare a sostegno del settore agricolo

La Commissione Europea ha presentato un nuovo pacchetto di misure per il settore agricolo stanziando risorse per un valore di 500 milioni di euro al fine di supportare gli agricoltori comunitari che si trovano a fronteggiare serie difficoltà di mercato, in...
Leggi »


14 aprile 2016

L’INDICE FAO DEL PREZZO DEGLI ALIMENTI IN AUMENTO DELL’1% A MARZO

Al consistente rialzo dell’indice del prezzo dello zucchero si contrappone la caduta dei prezzi dei prodotti lattiero-caseari
Leggi »


31.03.2016

UE 28: consegne di latte a gennaio 2016 in aumento del 5,2%

Nel primo mese del 2016, le consegne di latte in Unione Europea fornite da Eurostat indicano un aumento del +5,2% rispetto a gennaio 2015. Si tratta di un aumento di circa 621 mila tonnellate di latte ed è il più alto incremento mensile da inizio campagna. La Germania ha incrementato le proprie consegne di 146 mila tonnellate, un aumento percentuale pari al 5,6%, così come la Francia che, sempre rispetto allo stesso mese della stagione precedente, ha consegnato l' 1,6% in più (circa 34 mila tonnellate). In termini percentuali il paese con la maggiore crescita è stata l'Irlanda, +19,5%, che ha da tempo avviato una politica di ampliamento delle mandrie, mentre in termini di volume il maggiore aumento l'hanno avuto i Paesi Bassi, più 163 mila tonnellate. In Italia la produzione è cresciuta dello 0,9%, per un volume di circa 8 mila tonnellate in più.

Guardando ai dati cumulati, nei primi dieci mesi della campagna 2015/16, sono state superati 128 milioni di tonnellate di latte, un incremento del 3,5% rispetto allo stesso periodo della campagna precedente. Paesi Bassi, Belgio e Germania sono i paesi che maggiormente hanno concorso ad incrementare la produzione europea nell'attuale campagna, i primi hanno prodotto oltre un milione di tonnellate in più rispetto agli stessi mesi della campagna precedente, l'Irlanda 831 mila tonnellate e la Germania 773 mila. L'Italia fa registrare un calo del -3,5% mentre la produzione francese è salita dell'1,2%.