News generali

28 febbraio 2019

Pubblicata la nuova edizione de "Il mercato del latte"

Il Rapporto sul mercato del latte, curato dall'Osservatorio sul mercato dei prodotti zootecnici, che giunge alla sua ventiquattresima edizione, si propone come strumento di conoscenza del settore lattiero-caseario a supporto di coloro che, a diverso titolo...
Leggi »


11 febbraio 2019

Pillole internazionali: un 2017 combattuto ed un 2018 di crescita per FrieslandCampina

Il 2018 di FrieslandCampina, cooperativa olandese operante nel mercato dei lattiero-caseari, non si apre nel migliore dei modi: nel bilancio 2017 la voce profitti è pari a 227 mln di €, ben 135 mln in meno rispetto a quanto fatto segnare l'anno prima....
Leggi »


28 gennaio 2019

Inizio dolce ma finale amaro: il 2018 a due facce dell’indice FAO dei prezzi dei prodotti lattiero-caseari

A differenza di quanto accaduto nel 2017, dove si verifica una crescita su base annua dell'8,1%, l'indice FAO dei prezzi degli alimenti si contrae di 3,5 punti percentuali l'anno dopo, posizionando il valore medio a 168,4 punti. Tra i diversi indici di...
Leggi »


31.03.2016

UE 28: consegne di latte a gennaio 2016 in aumento del 5,2%

Nel primo mese del 2016, le consegne di latte in Unione Europea fornite da Eurostat indicano un aumento del +5,2% rispetto a gennaio 2015. Si tratta di un aumento di circa 621 mila tonnellate di latte ed è il più alto incremento mensile da inizio campagna. La Germania ha incrementato le proprie consegne di 146 mila tonnellate, un aumento percentuale pari al 5,6%, così come la Francia che, sempre rispetto allo stesso mese della stagione precedente, ha consegnato l' 1,6% in più (circa 34 mila tonnellate). In termini percentuali il paese con la maggiore crescita è stata l'Irlanda, +19,5%, che ha da tempo avviato una politica di ampliamento delle mandrie, mentre in termini di volume il maggiore aumento l'hanno avuto i Paesi Bassi, più 163 mila tonnellate. In Italia la produzione è cresciuta dello 0,9%, per un volume di circa 8 mila tonnellate in più.

Guardando ai dati cumulati, nei primi dieci mesi della campagna 2015/16, sono state superati 128 milioni di tonnellate di latte, un incremento del 3,5% rispetto allo stesso periodo della campagna precedente. Paesi Bassi, Belgio e Germania sono i paesi che maggiormente hanno concorso ad incrementare la produzione europea nell'attuale campagna, i primi hanno prodotto oltre un milione di tonnellate in più rispetto agli stessi mesi della campagna precedente, l'Irlanda 831 mila tonnellate e la Germania 773 mila. L'Italia fa registrare un calo del -3,5% mentre la produzione francese è salita dell'1,2%.