News generali

28 ottobre 2021

Global milk production expected to tighten over winter

Challenging weather and high feed costs are expected to impact milk production through 2021, despite good prices. This has reduced global supply[1] growth forecasts for 2021 from 1.4% to 1.0%, equivalent to 1.1bn litres less milk. Both the US and the EU-27...
Leggi »


16.04.2015

Unione Europea: le consegne di latte a gennaio 2015 diminuiscono dello 0,8%

Secondo gli ultimi dati pubblicati da Eurostat, le consegne di latte in Unione Europea, nel mese di gennaio 2014, sono state di circa 11,8 milioni di tonnellate in diminuzione dello 0,8% rispetto allo stesso mese della campagna precedente. Si tratta di un decremento su base annua di quasi 95 mila tonnellate di latte. Ad influire negativamente su questa diminuzione hanno concorso i freni delle consegne dei grandi paesi produttori. La Germania, infatti, durante il mese di gennaio 2015, ha ridotto le proprie consegne di 38,2 mila tonnellate (-1,4%), così come la Francia che, rispetto allo stesso mese della stagione precedente, ha consegnato l'1,7% in meno (-37,2 mila tonnellate). Anche i Paesi Bassi hanno chiuso in diminuzione di 2,1 punti percentuali (-22,4 mila tonnellate). Risultano in aumento, invece, le consegne del Regno Unito (+14,1 mila tonnellate) e della Polonia (+0,9%).

Guardando ai dati cumulati, nella campagna corrente, sono state consegnate oltre 122 milioni di tonnellate di latte, un incremento del 3,7% rispetto allo stesso periodo della campagna precedente. Anche in questo caso, l'incremento produttivo è stato guidato dai grandi paesi produttori. La Francia, nel periodo considerato, ha registrato un aumento delle consegne di 869 mila tonnellate (+ 4,3%). Seguono, in ordine di importanza, Regno Unito, Germania e Polonia.