News generali

23.01.2015

Usa: a dicembre 2014 la produzione di latte cresce del 3,2% nei 23 grandi Stati produttori

Nei 23 maggiori Paesi americani produttori di latte, nel mese di dicembre 2014, si è registrato un incremento del 3,2% della produzione rispetto allo stesso mese dell'anno precedente a 7,4 milioni di tonnellate circa. Questo aumento è da attribuirsi sia all'incremento delle consistenze bovine sia alla produzione media per capo. Infatti, quest'ultima è aumentata del 3,2% (di circa 16 kg) su base annua stabilendo un nuovo record per il mese di dicembre dal 2003. Continua a salire anche il numero di capi in lattazione (16.000 capi in più rispetto al mese di novembre) raggiungendo quota 8,6 milioni, 107 mila in più rispetto all'anno prima.

La produzione è aumentata maggiormente, in termini percentuali, in Wisconsin (+3,1%), Idaho (+3,5%) e New York (+4,1%); in leggero calo, invece, la produzione della California (-0,1%).

Complessivamente negli Stati Uniti la produzione di latte durante il trimestre ottobre-dicembre è stata di circa 23 milioni di tonnellate, con un aumento del 3,4% rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente.

Fonte: USDA


Categorie:
Quantità prodotte