News generali

28 febbraio 2019

Pubblicata l'edizione 2018 de "Il mercato del latte"

A febbraio 2019 è stato pubblicato Il Rapporto sul mercato del latte sottoforma di e-book gratuitamente scaricabile dagli utenti. Curato dall'Osservatorio sul mercato dei prodotti zootecnici, giunge alla sua ventiquattresima edizione; si propone come...
Leggi »


11 febbraio 2019

Pillole internazionali: un 2017 combattuto ed un 2018 di crescita per FrieslandCampina

Il 2018 di FrieslandCampina, cooperativa olandese operante nel mercato dei lattiero-caseari, non si apre nel migliore dei modi: nel bilancio 2017 la voce profitti è pari a 227 mln di €, ben 135 mln in meno rispetto a quanto fatto segnare l'anno prima....
Leggi »


28 gennaio 2019

Inizio dolce ma finale amaro: il 2018 a due facce dell’indice FAO dei prezzi dei prodotti lattiero-caseari

A differenza di quanto accaduto nel 2017, dove si verifica una crescita su base annua dell'8,1%, l'indice FAO dei prezzi degli alimenti si contrae di 3,5 punti percentuali l'anno dopo, posizionando il valore medio a 168,4 punti. Tra i diversi indici di...
Leggi »


Produttività del lavoro e costo medio di produzione in Italia nel 2012

Costo del lavoro e del capitale in Italia

La pendenza delle curve della produttività del lavoro e del costo medio di produzione mostrano come gli effetti di scala perdono di intensità al crescere della dimensione dell'allevamento. L'attività sembra quindi caratterizzata da deboli economie di scala, per cui oltre una certa dimensione la pendenza delle stesse tende a diminuire. Non solo esistono situazioni di costo molto diverse a parità di posti stalla, ma è evidente anche che molte delle aziende di maggiori dimensioni mostrano livelli di produttività uguali o addirittura inferiori agli allevamenti compresi nella fascia dimensionale compresa tra i 500 e i 700 posti stalla. Possono infatti verificarsi condizioni in cui negli allevamenti di più grande dimensione non sia possibile raggiungere un più elevato grado di utilizzo della capacità produttiva, incorrendo in una perdita di produttività che li allontanano dalla condizione teorica di massima efficienza.