News generali

11 novembre 2016

L’INDICE FAO DEGLI ALIMENTI IN CRESCITA DEL 3,6% NEGLI ULTIMI TRE MESI

In forte aumento ad ottobre gli indici dei prezzi dei Lattiero-caseari e dello Zucchero
Leggi »


20 luglio 2016

Commissione Europea: nuove misure finanziare a sostegno del settore agricolo

La Commissione Europea ha presentato un nuovo pacchetto di misure per il settore agricolo stanziando risorse per un valore di 500 milioni di euro al fine di supportare gli agricoltori comunitari che si trovano a fronteggiare serie difficoltà di mercato, in...
Leggi »


14 aprile 2016

L’INDICE FAO DEL PREZZO DEGLI ALIMENTI IN AUMENTO DELL’1% A MARZO

Al consistente rialzo dell’indice del prezzo dello zucchero si contrappone la caduta dei prezzi dei prodotti lattiero-caseari
Leggi »


Confronto dei prezzi del latte alla stalla nei principali Paesi europei dal 2013 (€ cent/kg, Commissione europea)

Gli accordi/contratti collettivi per il prezzo del latte alla stalla

Piemonte

Piemonte

 

Piemonte

In Piemonte dal 2011 € in vigore un accordo regionale sul prezzo del latte alla stalla, basato sul sistema di indicizzazione. L'accordo per la campagna 2012/13 prevede per il mese di luglio 36 centesimi di euro al litro, oltre all'IVA di legge, circa 2 centesimi in meno rispetto al 2011/12. Tale prezzo, di mese in mese, sarà rimodulato in base ad un indice messo a punto da OMPZ.

 

Piemonte - INTEGRAZIONE ALL'ACCORDO PER IL PREZZO DEL LATTE DELLA CAMPAGNA AGRARIA 01/04/2010 -31/03/2011 FIRMATO IL 23/07/2010.

Come previsto dall'accordo per il prezzo del latte della campagna agraria 01/04/2010-31/03/2011 del 23/07/2010 e dalla integrazione del 13/09/2010 entrambi firmati presso la sede di Confindustria Cuneo tra la Sezione Casearia e la Cosplat, viene definito il prezzo per il periodo gennaio-marzo 2011.

Per il mese di dicembre 2010 viene corrisposta una integrazione di 10 euro/1000 litri sul prezzo già pattuito il 13/09/2010 portando così il prezzo di dicembre allo stesso livello di quello di gennaio-marzo.

Campania

Campania

Campania- Accordo locale prezzo del latte (28 Maggio 2012)

Centrale del Latte di Salerno e OO.PP della Provincia di Salerno associate a CIA, Coldiretti e Confagricoltura

Periodo 1 Gennaio 2012 - 31 Marzo 2014

In data 28 maggio 2012, presso la sede della Centrale del Latte di Salerno, è stata raggiunta un'intesa tra la Centrale del Latte di Salerno S.p.A. (nel prosieguo anche "Centrale") ed i Rappresentanti delle Organizzazioni Professionali delle aziende zootecniche ubicate nella provincia di Salerno ed associate alla CIA, alla Coldiretti ed alla Confagricoltura. Tale intesa ha la durata contrattuale di 2 anni.

Fra le parti si conviene e sottoscrive che i prezzi alla stalla applicabili alle forniture di latte ordinato dalla Centrale del Latte e proveniente da Aziende zootecniche ubicate ed operanti in Provincia di Salerno corrispondono:

  • per il periodo dal 1.01.2012 al 31.03.2012, ai prezzi alla stalla e franco banchina della Centrale, già fatturati sia per il latte di Alta Qualità ex D.M. 185/91, sia per il latte Standard ex D.P.R. n° 54/97.
  • per il periodo dal 1.04.2012 al 31.03.2014, alla stalla ad 0,4365 per ogni litro di latte Alta Qualità ex D.M. 185/91. Il prezzo per ogni litro di latte ex D.P.R. n. 54/97 sarà, come di consueto, inferiore di 2 centesimi a quello stabilito per il latte ex D.M. 185/1991.